Carnevale novarese, Re Biscottino cede lo scettro

Durante la cerimonia di apertura dei festeggiamenti Sandro Berutti ha passato le consegne al suo successore

Il furuto Re Biscottino Renato Sardo con Sandro Berutti

Dal prossimo anno il Carnevale novarese avrà un nuovo sovrano.

Sandro Berutti, che dal 2002 interpreta la storica maschera di Re Biscottino, ha infatti ufficialmente ceduto lo scettro durante la cerimonia di apertura dei festeggiamenti di sabato 11 febbraio. Dal prossimo Carnevale quindi il nuovo Re sarà Renato Sardo, fratello della Regina Cuneta, al secolo Giusy Sardo, che da anni ormai collabora con l'organizzazione del Carnevale e che già in passato aveva sostituito Berutti in alcune occasioni.

Per quest'anno però è ancora Berutti a reggere lo scettro: ha infatti ricevuto dal sindaco Canelli le chiavi della città e ha dato il via ai festeggiamenti, che si concluderanno martedì grasso con una serie di eventi per grandi e bambini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Cerano, rissa in pieno pomeriggio: coinvolti tanti ragazzi

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 19 e 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento