menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La storica fontana del Parco dei Bambini

La storica fontana del Parco dei Bambini

Al via il bando per riqualificare il Parco dei Bambini

Il progetto prevede il restauro della fontana e il rifacimento del chiostro e dei bagni, oltre alla sistemazione del verde

800mila euro per sistemare il Parco dei Bambini: è questa la cifra messa a disposizione del Comune di Novara per il bando pubblico che si chiuderà l'11 maggio.

I lavori riguarderanno una parte del progetto della precedente amministrazione Ballarè per la riqualificazione delle zone verdi del centro di Novara, il cosiddetto piano "Cuore Verde", che comprendeva, oltre al Parco dei Bambini, anche l'area del castello, l'Allea e i baluardi, per un totale di 3 milioni e 600mila euro.

I lavori previsti dalla giunta Canelli, che partiranno probabilmente in estate e dureranno 240 giorni, lasciando comunque il parco fruibile ai cittadini, interesseranno invece l'area della fontana, che sarà restaurata, il rifacimento del chiosto e la realizzazione di bagni a norma, oltre alla cura e al restauro di tutto il verde del parco. "Nell'arco dell'estate si partirà con la sistemazione - assicura l'assessore ai lavori pubblici Simona Bezzi - e per la primavera i novaresi potranno usufruire del parco rimesso a nuovo".

600mila euro è invece la cifra che il Comune ha speso in questi ultimi mesi per le potature degli alberi cittadini. "Erano anni che non venivano fatti piani seri - spiega Bezzi - se non fossero state potate molte piante il vento di qualche settimana fa avrebbe fatto molti più danni, come era succcesso con la tromba d'aria di luglio. Contiamo in autunno di proseguire le potature, che saranno finanziate con altri 600mila euro circa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento