Novara, è Simone Rauccio il 24enne trovato morto in casa alla Bicocca

Il giovane cuoco è stato ucciso probabilmente da un malore

Simone Rauccio

Nessuno lo sentiva dalla sera di lunedì, così la madre martedì è andata a controllare a casa sua e, trovando la porta chiusa a chiave dall'interno, ha chiamato i vigili del fuoco. 

È stato ritrovato così privo di vita Simone Rauccio, 24 anni. I pompieri sono entrati nell'appartamento di via Mercatini sfondando la porta nel pomeriggio di martedì 5 insieme al personale del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, avvenuto già da qualche ora.

Simone, 24 anni, lavorava come cuoco in un ristorante nel novarese e da qualche mese era andato a vivere da solo nell'appartamento di via Mercantini. Dalle prime analisi sulla salma sembra che il decesso sia dovuto ad un malore improvviso, che non gli ha lasciato scampo, ma è probabile che sul corpo del giovane sarà disposta l'autopsia. Lascia la madre Alessandra e il padre Davide.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento