Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

San Rocco, siglato l'accordo tra i residenti del "super condominio" ed Eni

La firma in Comune. L'amministrazione era infatti intervenuta per evitare che circa 1700 famiglie restassero al freddo

E' stato siglato ieri in Comune l'accordo tra Eni e i novaresi residenti nel "super condominio" di San Rocco. Grazie all'intesa, raggiunta anche grazie all'intervento del Comune e di Atc, le circa 1700 famiglie residenti nel complesso edilizo non resteranno al freddo.

All'incontro in cui è stato siglato l'accordo ha partecipato anche l’assessore alla Legalità e Trasparenza Mario Paganini, che da subito, insieme con il sindaco Alessandro Canelli, ha seguito il caso.

"Siamo lieti che si sia arrivati a questa soluzione - ha commentato l'assessore Paganini -. Personalmente non ho fatto nulla di speciale, se non ciò che dovrebbe fare, e per il quale è pagato, un pubblico amministratore. Questo è lo spirito con il quale ho sempre affrontato il mio lavoro nella Guardia di Finanza e che non ho fatto altro che traslare anche in questo contestuale e importante incarico che ho l’onore di rivestire. Ringrazio anche a nome del sindaco i residenti del 'super condominio' di San Rocco che hanno avuto fiducia in noi e ringrazio Eni, nelle persone dell’avvocato Paolo Colombo, del dottor Fabrizio Rollino e del dottor Marco Lanari, intervenuti all’incontro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Rocco, siglato l'accordo tra i residenti del "super condominio" ed Eni

NovaraToday è in caricamento