rotate-mobile
Cronaca Cittadella / Via Lorenzo Bernini

Rete idrica inquinata nella zona Sud di Novara

Da sabato pomeriggio i residenti della zona non possono utilizzare l'acqua del rubinetto sia per usi alimentari che sanitari. Acqua Novara e Vco sta effettuando interventi di disinfezione con cloro

Vietato utilizzare l'acqua per usi alimentari e sanitari nella zona Sud della città. Dal pomeriggio di ieri, infatti, si è registrato in diverse vie dell'area un problema di inquinamento della rete idrica che sta provocando qualche disagio ai residenti.

Secondo quanto riferito da Acqua Novara e Vco, si tratterebbe delle conseguenze di un intervento tecnico sbagliato effettuato da un privato che ha determinato infiltrazione di acque inquinate nella rete dell'acquedotto. Il problema riguarda esclusivamente via Vanvitelli, via Massara, via Bernini, via Bramante, via Borsellino e Falcone, via Vicenza, via dell'Artigianato, Corte dei Calzolai, via delle Mondariso, via Ariosto, via Macchiavelli, via Petrarca, via Palladio.

I residenti di queste vie sono stati allertati con un messaggio telefonico e con cartelli posti nei singoli condomini in cui si vieta l'utilizzo dell'acqua del rubinetto per bere, lavare frutta e verdura, cucinare, lavarsi denti, bocca ed occhi. Per gli usi alimentari, agli abitanti della zona sono stati consegnati sacchetti d'acqua potabile.

La situazione è comunque sotto controllo. Acqua Novara e Vco si è subito attivata: la fonte di inquinamento è stata interrotta e da ieri sta provvedendo ad effettuare interventi di disinfezione della rete idrica con cloro.

Per qualsiasi informazione sui problemi relativi all'acquedotto è possibile telefonare al numero verde 800.352500. Acqua Novara e Vco comunica che agli utenti interessati dal problema sarà rimborsata la bolletta dell'acqua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rete idrica inquinata nella zona Sud di Novara

NovaraToday è in caricamento