Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Poliziotti arrestati, l'ideatore sarebbe il capo pattuglia

L'inchiesta ha portato a scoprire un giro di soccorsi autostradali pilotati. Sei poliziotti coinvolti e due imprenditori

Stessa pattuglia, stessi soccorsi. Sarebbe questo il modo di agire che ha insospettitto alcuni colleghi della polizia stradale e che ha portato all'indagine sui soccorsi pilotati. Venerdì scorso, dopo mesi di intercettazioni, sono arrivate le perquisizioni e gli ordini di custodia cautelare. 

Sono sei i poliziotti arrestati: quattro sono in carcere, uno ai domiciliari e un altro ha l'obbligo di firma. La posizione più grave però sarebbe quella del capo pattuglia, accusato di essere la mente dell'operazione. Per lui ben tredici capi d'imputazione per corruzione, concussione, peculato e altri reati legati ad una presunta condotta decisamente non esemplare in servizio.

A finire ai domiciliari anche due proprietari di ditte di soccorso stradale; si tratterebbe proprio di quelle ditte che venivano chiamate "in esclusiva" dagli imputati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti arrestati, l'ideatore sarebbe il capo pattuglia

NovaraToday è in caricamento