Verbania, aggredisce carabiniere con un piede di porco

L'uomo era uscito dal carcere da una settimana. I militari lo stavano tenendo d'occhio

Era uscito dal carcere solo da una settimana, ma aveva già ripreso i vecchi giri. Per questo i militari di Stresa lo stavano tenendo d'occhio nella serata di venerdì 27 aprile.

L'uomo, M.R., classe 1960, era sbarcato da un battello proveniente da Laveno: i militari lo hanno seguito fino al suo appartamento a Intra. Quando li ha visti il 58enne ha dato in escandescenza. Ha preso un piede di porco e ha cercato di colpire al volto un carabiniere, che è finito al pronto soccorso con traumi ad un braccio e ad una mano, nel tentativo di parare i colpi. Gli altri militari lo hanno bloccato: addosso aveva 25 grammi tra eroina e cocaina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato arrestato di nuovo con le accuse di resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente mortale a Omegna: giovane perde la vita nello schianto tra un'auto e una moto

Torna su
NovaraToday è in caricamento