rotate-mobile
Cronaca

Novara, aggressione in carcere: detenuto colpisce un agente

La denuncia del sindacato Sappe: "Ennesima aggressione ai danni degli uomini della polizia penitenziaria di Novara"

Ancora un episodio di violenza all'interno del carcere di Novara. A denunciarlo è, ancora una volta, il sindacato Sappe, Sindacato autonomo di polizia penitenziaria.

L'episodio si è registrato nella mattinata di ieri, venerdì 24 maggio, quando un detenuto ha aggretito un agente, colpendolo con una mela: "Dobbiamo segnalare l'ennesima aggressione ai danni degli uomini della polizia penitenziaria di Novara - ha dichiarato Vicente Santilli, segretario per il Piemonte del Sappe -. Un detenuto ristretto nel reparto Accettazione chiedeva al poliziotto penitenziario in servizio di poter conferire con l'educatrice del carcere, non ancora presente. Il collega lo rassicurava che l'avrebbe avvisata non appena giunta in sezione, ma il detenuto ha da subito messo in atto un comportamento agitato ed aggressivo, insultando e minacciando persino di morte l'agente per poi, repentinamente, lanciargli contro una mela, che lo colpiva con violenza all'occhio. Ristabilita la calma, il poliziotto, a cui va tutta la nostra vicinanza e solidarietà, è stato trasportato al pronto soccorso per le cure del caso".

Sulla vicenda è intervenuto anche il segretario generale del Sappe Donato Capece: "Continuano nelle carceri regionali del Piemonte, senza soluzione di continuità, le aggressioni a danno della polizia penitenziaria. Torniamo a chiedere pubblicamente che chi di dovere tenga in considerazione le criticità del personale di polizia penitenziaria che lavora nelle carceri piemontesi, carceri che evidentemente non sono più in condizione di gestire le troppe tipologie di detenuti, spesso soggetti dalla personalità particolarmente violenta, senza alcuna possibilità di diversa collocazione all'interno della regione".

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, aggressione in carcere: detenuto colpisce un agente

NovaraToday è in caricamento