Cronaca

Allarme bomba a Vercelli: evacuati i dipendenti di Atena Spa

Questa mattina, mercoledì 8 maggio, due telefonate anonime hanno segnalato la presenza di un ordigno esplosivo negli uffici dell'azienda che gestisce la rete elettrica, il gas e la raccolta di rifiuti

Allarme bomba negli uffici di Atena Spa... ma per fortuna il pericolo è rientrato, per ben due volte.

Questa mattina, mercoledì 8 maggio, due telefonate anonime hanno infatti segnalato la presenza di un ordigno esplosivo negli uffici dell'azienda di Vercelli che gestisce la rete elttrica, il gas e la raccolta di rifiuti.

Gli uffici di corso Palestro sono stati immediatamente evacuati; sul posto sono quindi giunti i carabinieri, la polizia, i vigili del fuoco e la Guardia di Finanza. Presenti anche gli agenti della polizia municipale, che hanno bloccato il traffico della zona.

Dopo la prima telefonata, l'allarme era rientrato e i dipendenti erano rientrati in ufficio quando una seconda chiamata ha confermato la presenza dell'ordigno. I dipendenti sono così stati fatti evacuare una seconda volta e l'intera zona è stata isolata in attesa dell'arrivo degli artificieri e delle squadre cinofile della polizia, provenienti da Torino.

Anche i successivi controlli non hanno rinvenuto alcun ordigno esplosivo, e così l'allarme è potuto rientrare per una seconda volta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba a Vercelli: evacuati i dipendenti di Atena Spa
NovaraToday è in caricamento