menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Federico e Cristian durante il Cammino di Santiago

Federico e Cristian durante il Cammino di Santiago

Da Oleggio all'Argentina, per un viaggio da Nord a Sud in bicicletta

E' l'avventura di Federico Morselli, 35enne oleggese amante della due ruote. Oltre 5mila Km sulla storica Ruta Nacional 40, attraversando 21 parchi nazionali e 27 passi montani

Da Oleggio all'Argentina, per un viaggio da Nord a Sud in sella alla bicicletta. Inizia oggi l'avventura di Federico Morselli, 35enne oleggese amante della due ruote, che ieri è partito da Malpensa alla volta del Sud America per percorrere 5200 Km sulla storica Ruta Nacional 40. Il tutto, pedalando, ovviamente.

Con lui a pedalare ci sarà Cristian Somarè, italo argentino, compagno di viaggio conosciuto lungo il Cammino di Santiago questa estate. Entrambi erano partiti da casa con la bicicletta, Federico da Oleggio e Cristian da Viareggio, per percorrere il celebre pellegrinaggio. Non sono ciclisti professionisti, ma sportivi amanti della due ruote.

Ma come è nata l'idea del viaggio? "L'idea è nata proprio alla fine del Cammino di Santiago - racconta Federico - che ho percorso insieme al mio compagno di viaggio Cristian. Quando abbiamo raggiunto Santiago, infatti, il sogno di Cristian era quello di attraversare il suo paese natale (l'Argentina, ndr) in bicicletta... così, l'unico che ha avuto il coraggio di seguirlo sono stato io!".

Qual è il percorso e quanto tempo pedalerete? "Si parte da Santa Catalina (al confine con la Bolivia) e si arriva nel freddo Rio Gallagos (al confine del mondo) attraversando 21 parchi nazionali, 27 passi montani (il più alto a 4980 mt), paesaggi mozzafiato e tante notti in tenda dispersi nel nulla. Quanto tempo? Circa tre mesi, il mio volo di ritorno è prenotato per metà febbraio".

Federico arriverà in Argentina, a Buenos Aires, questa sera, per poi trasferirsi domani a Rio Cuarto, dove vive l'amico Cristian: "partiremo in pullman - spiega ancora Federico - verso Nord fino a San Salvador intorno al 7 o 8 dicembre. Un paio di tappe per ambientarci alla quota, considerando che Santa Catalina è a 3770 metri e la raggiungeremo in 3/4 tappe pedalando, e poi si parte verso Sud".

Un viaggio, una vera e propria avventura, che i due ciclisti hanno chiamato "Road to Argentina" e che sarà possibile seguire su Facebook, sull'omonima pagina, che i due, connessione internet permettendo, aggiorneranno giornalmente. Per sostenere le spese del viaggio di Federico e Cristian è possibile fare una donazione al sito web https://www.gofundme.com/roadtoargentina-2uea8hss. In cambio, sarà possibile ricevere una maglietta con il logo dell'avventura.

roadtoargentina-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento