Armeno, inaugurata la "Casa vacanze Anna e Giuliana Boroli Drago"

Un nuovo progetto della Fondazione De Agostini al servizio della comunità. La struttura è rivolta principalmente ad associazioni e onlus che si occupano di bambini con disagio di diversa natura

E' stata inaugurata sabato ad Armeno la "Casa vacanze Anna e Giuliana Boroli Drago".

La struttura, concessa dalle famiglie Drago, proprietarie dell’immobile, in comodato gratuito alla Fondazione De Agostini, in questi mesi è stata oggetto di una profonda ristrutturazione che ha trasformato la residenza in una casa di vacanza, rivolta principalmente ad associazioni e onlus che si occupano di bambini con disagio di diversa natura. La casa, dotata di ogni genere di comfort e attrezzatura per trascorrere una vacanza ideale, sarà aperta tutto l’anno.

Al taglio del nastro erano presenti, oltre al presidente della Fondazione De Agostini Roberto Drago, anche i familiari e i figli di Anna e Giuliana Boroli Drago, il sindaco Pietro Fortis e il Parroco don Luigi Tonachini.

"Con questo progetto, interamente promosso e gestito dalla Fondazione De Agostini - ha commentaro Robero Drago - abbiamo pensato di offrire ad Armeno una nuova residenza per le vacanze di bambini e ragazzi disagiati, che abbiamo dedicato ad Anna e Giuliana Boroli Drago. La nostra famiglia era solita trascorrere l’estate in questa località a cui tutti noi siamo molto affezionati, per questo abbiamo voluto mettere a disposizione di associazioni e onlus una struttura funzionale ad ospitare bambini e ragazzi coi i loro accompagnatori per brevi soggiorni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Casa vacanze - ha aggiunto il sindaco di Armeno - sarà per tutti noi un altro importante tassello per lo sviluppo delle iniziative volte a creare solidarietà e accoglienza ad Armeno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Coronavirus, chiuso il reparto Covid dell'ospedale di Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento