Arona, 31enne muore annegato nel lago

La tragedia è avvenuta domenica pomeriggio. Il cadavere è stato ritrovato solo in serata dalle squadre di sommozzatori

Intorno alle 18 di domenica pomeriggio un uomo di 31 anni si è tuffato nelle acque del lago Maggiore ad Arona, precisamente a Punta Vevera.

I due amici che erano con lui non lo hanno più visto riemergere e hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto ambulanze del 118, guardia costiera, carabinieri, vigili del fuoco con il nucleo sommozzatori e un elicottero.

Dopo alcune ore di ricerche il corpo senza vita dell'uomo è stato ritrovato

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Novara, boato in centro: scoppia un frigorifero in una gelateria

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Incidente stradale a Romagnano: auto contro moto, sei feriti

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 13 e 14 luglio

Torna su
NovaraToday è in caricamento