Arona, 31enne muore annegato nel lago

La tragedia è avvenuta domenica pomeriggio. Il cadavere è stato ritrovato solo in serata dalle squadre di sommozzatori

Intorno alle 18 di domenica pomeriggio un uomo di 31 anni si è tuffato nelle acque del lago Maggiore ad Arona, precisamente a Punta Vevera.

I due amici che erano con lui non lo hanno più visto riemergere e hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto ambulanze del 118, guardia costiera, carabinieri, vigili del fuoco con il nucleo sommozzatori e un elicottero.

Dopo alcune ore di ricerche il corpo senza vita dell'uomo è stato ritrovato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Trecate: muore travolto dal treno

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Incidente a Novara: schianto tra due auto all'incrocio, un ferito

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

  • Arona, aggressione in guardia medica: dottoressa si barrica nell'ambulatorio

Torna su
NovaraToday è in caricamento