rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Borgomanero

Fermati per un controllo e trovati con 2 chili di hashish in auto: arrestati

E' successo nel borgomanerese. L'arresto è stato eseguito dalla guardia di finanza. A finire in manette due uomini accusati di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti

Fermati per un controllo dalla guardia di finanza, sono finiti in manette per spaccio.

E' successo nei giorni scorsi nel borgomanerese; a finire in manette sono stati due uomini, trovati in auto con 2 chili di hashish e un coltello a serramanico.

I due, a bordo di un'auto di grossa cilindrata, sono stati fermati dalle fiamme gialle di Borgomanero per un controllo, durante il quale i finanzieri, insospettiti dal nervosismo mostrato dai due, hanno eseguito una perquisizione dell'auto, trovando e sequestrando quattro pacchetti, sottovuoto e completamente avvolti da nastro adesivo rinforzato e pellicola trasparente, che nascondevano al loro interno 20 panetti di hashish, per un totale di 2 chili, e un coltello a serramanico con lama di quasi 10 centimetri.

I finanzieri hanno quindi arrestato i due uomini per i reati di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. L'arresto, aggravato dal possesso di arma da taglio, è stato poi convalidato dal giudice presso il Tribunale di Novara.

Secondo quanto ricostruito dalla guardia di finanza, la droga se immessa nel mercato avrebbe fruttato ai due uomini un profitto illecito di circa 20mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati per un controllo e trovati con 2 chili di hashish in auto: arrestati

NovaraToday è in caricamento