rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Novara, arrestati due topi di appartamento: avevano rubato gioielli per 30mila euro

I due utilizzavano la tecnica del “lock picking” per aprire le serrature

Arrestati due ladri che avevano compiuto un furto a Novara.

La polizia ha rintracciato due cittadini georgiani, rispettivamente di 36 e 37 anni, clandestini e senza fissa dimora in Italia, resposabili di un furto avvenuto a maggio di quest'anno in via Adamello. I due erano entrati nella casa, mentre la proprietaria si trovava fuori, e hanno rubato denaro e gioielli per un valore di circa 30mila euro. Gli agenti della sezione reati contro il patrimonio della squadra mobile hanno analizzato la scena e hanno verificato che la porta d’ingresso dell’appartamento non presentava alcun segno di forzatura: gli autori del furto erano infatti degli esperti di “lock picking”, una tecnica che consiste nell’effettuare delle manipolazioni della serratura, attraverso una particolare attrezzatura, riuscendo a sbloccare la porta senza romperla.

La tecnica ha permesso di focalizzare le indagini su alcuni gruppi organizzati, provenienti dall’est Europa, specializzati in questa pratica. L’intuizione degli investigatori è stata confermata dalle analisi della polizia scientifica: la comparazione delle impronte rilevate nell’appartamento con quelle presenti nelle banche dati ha permesso di identificare i due, pluripregiudicati per aver commesso in precedenza numerosi furti in varie parti d’Italia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, arrestati due topi di appartamento: avevano rubato gioielli per 30mila euro

NovaraToday è in caricamento