Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Arrestati i rapinatori dei Penny: sono due 30enni milanesi

Ad incastrarli, gli uomini della Squadra mobile di Novara. Le rapine in questione sono avvenute nei mesi scorsi in città e in provincia. I due sono accusati di rapina pluriaggravata

Sono stati arrestati i responsabili delle rapine ai Penny Market commesse nei mesi scorsi a Novara e in provincia.

A finire in manette, per mano della Squadra mobile di Novara, sono due 30enni milanesi: Mirco Rovieri, classe 1979, e Francesco Caruso, classe 1978. Gli episodi in questione sono tre, avvenuti tra febbraio e aprile di quest'anno. Il primo, Rovieri, è accusato di tutti e tre i colpi, mentre il secondo, Caruso, per ora è stato ricondotto soltanto alla prima rapina.

Il primo colpo era stato commesso il 22 febbraio al Penny Market di corso Risorgimento, dove i due rapinatori, a volto coperto e armati di cacciavite, sono entrati passando dal retro, poco prima della chiusura, e si sono fatti consegnare, dopo aver minacciato i dipendenti, circa 8mila euro. Il secondo colpo, invece, era stato messo a segno al supermercato di corso 23 Marzo, sempre a Novara, con le stessa modalità del precedente: questa volta, però, ad agire era stata una sola persona, che era riuscita a fuggire con un bottino di circa 4mila euro. L'ultima rapina è andata in porto a Trecate, e ha permesso ai ladri di scappare con ben 9mila euro, circa, di bottino.

Indispensabili all'indagine della Squadra mobile, le testimonianze dei presenti e le intercettazioni telefoniche eseguite, che hanno portato all'identificazione dei due, entrambi pluripregiudicati. Mirco Rovieri era infatti già stato denunciato dalla Questura per due furti commessi negli scorsi anni: nel giugno del 2012 ai danni del palazzetto dello sport di viale Kennedy a Novara, e nel dicembre 2011 ai danni dell'istituto Mossotti.

Ora prosegue l'attività della polizia per identificare e rintracciare eventuali altri complici dei due rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati i rapinatori dei Penny: sono due 30enni milanesi
NovaraToday è in caricamento