Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Novara, arrestato finto agente truffatore di anziani: aveva un giubbotto e un lampeggiante della polizia

L'uomo si fingeva un agente. A bordo dell'auto aveva 11mila euro in contanti e diversi gioielli

Aveva in auto targhe false, un lampeggiante e un giubbotto della polizia con cui metteva in atto truffe ai danni degli anziani. 

La polizia stradale di Novara est ha fermato nei giorni scorsi una Opel Corsa, già segnalata per essere stata più volte vista in zone dove erano stati compiuti reati in diverse zone del Nord Italia. Gli agenti hanno avvicinato la macchina ferma vicino al casello di Novara ovest e hanno perquisito la vettura: a bordo hanno trovato, oltre a finte targe adesive, un corpetto catarinfrangente della polizia, un lampeggiante identico a quello delle auto di servizio, 11mila euro in contanti e numerosi gioielli.

Il guidatore, S.L., italiano di 48 anni, aveva già diversi precedenti, soprattutto per truffe e reati contro il patrimonio. Gli agenti lo hanno così arrestato: ora si trova nel carcere di Torino. A suo carico risultano truffe ai danni di anziani nelle zone di Novara, Romentino, Gorla e Castellanza, in provincia di Varese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, arrestato finto agente truffatore di anziani: aveva un giubbotto e un lampeggiante della polizia

NovaraToday è in caricamento