Novara, in stato di ubriachezza aggredisce con violenza il padre: arrestato 33enne

L’uomo ha tentato anche di scagliare una sedia contro i carabinieri

Foto di repertorio

Colpisce il padre con una violenta testata al volto. E’ stato arrestato dai carabinieri di Novara per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale nel pomeriggio di venerdì 3 luglio C. S., 33enne novarese disoccupato con precedenti.

L’uomo era già noto per continue violenze e maltrattamenti ai famigliari, fin dall’aprile 2019. Venerdì ha colpito il padre violentemente e in stato di ubriachezza. A lanciare l’allarme è stato il padre del giovane che, anche davanti ai carabinieri, ha minacciato di morte i genitori.

Giunto in caserma il 33enne ha anche tentato di scagliare contro i militari una sedia, ma è stato prontamente immobilizzato. L’uomo si trova ora nella casa circondariale di Novara; per il padre cinque giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento