Fermato il rapinatore con la mascherina: tre rapine in un giorno

Aveva colpito tra Galliate e Pernate

Con il viso coperto da una mascherina protettiva ha tentato di rapinare tre negozi, ma è stato beccato.

I carabinieri di Galliate, grazie alle telecamere di videosorveglianza e alle descrizioni dei testimoni oculari, sono riusciti a farmare l'uomo che tra mercoledì e giovedì ha rapinato tre esercizi commerciali. Il primo colpo è stato mercoledì in un supermercato di Galliate dove l'uomo, minacciando la cassiera con una pistola, poi risultata giocattolo, si è fatto consegnare l'incasso.

Giovedì invece ha agito in una tabaccheria di Pernate, ma la titolare è riuscita a mantenere il sangue freddo e a mandarlo via a mani vuote. Poi il terzo colpo, in una farmacia di Galliate. Poco dopo i carabinieri lo hanno rintracciato e fermato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

Torna su
NovaraToday è in caricamento