menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara, arrestato il truffatore che "ipnotizza" le sue vittime

L'uomo, un venditore ambulante di frutta, aveva convinto un 60enne a consegnargli mille euro

La sua vittima aveva raccontato di essere stata come "ipnotizzata" dalla parlantina dell'uomo, tanto da non accorgersi che questo gli aveva rubato mille euro. Ora però i carabinieri hanno trovato il truffatore e lo hanno arrestato.

La truffa è avvenuta il 22 di gennaio in viale Roma: l'uomo, 60 anni, stava andando al bar a prendere un caffè con la moglie, quando è stato avvicinato da un giovane che diceva di conoscerlo. Il ragazzo lo ha ringraziato per un favore che il professionista gli avrebbe fatto cedendogli una cassetta di frutta a prezzo scontatissimo. Il truffatore avrebbe poi riempito di chiacchiere l'uomo, che infatti poi ha parlato di essere stato "ipnotizzato", fino a che non se ne è andato ringraziando. Peccato che pochi minuti dopo il professionista si sia accorto che in tasca non aveva più 1000 euro.

I carabinieri nei giorni scorsi sono riusciti a rintracciare a Cascina, in provincia di Pisa, il truffatore: si tratta di G.S., di origini campane, classe 1994, venditore ambulante, pluripregiudicato e colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale del Riesame di Torino. Il 24enne è stato arrestato per il furto con destrezza compiuto a Novara e perchè all'interno del suo Fiat Doblò, fra le cassette di frutta, nascondeva due flessibili, di cui uno a scoppio, un martello pneumatico, numerose confezioni integre di trapani avvitatori elettrici ed altro materiale di utensileria, probabilmente proveniente da un furto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento