Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Arona

Arona: due arresti per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione

In manette due uomini. Arrestata anche una donna, per possesso di documento falso utile per l'espatrio

Due arresti per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. I carabinieri dell'Aliquota operativa di Arona hanno infatti arrestato, in flagranza di reato, due cittadini albanesi. A finire in manette: A.K., classe '72 e domiciliato a Comignago, e F.I., classe '81 e senza fissa dimora.

I due sono accusati di aver favorito l'esercizio della prostituzione di una connazionale di 29 anni, accompagnandola con la loro auto e intascandosi poi parte degli incassi della donna. Una situazione che, secondo le indagini dei militari dell'Arma, andava avanti dall'agosto di quest'anno.

Nel corso della perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno inoltre rinvenuto una carta di identità falsa intestata alla 29enne, che è quindi stata arrestata per possesso di documento falso utile per l'espatrio.

Gli arresti sono stati convalidati nella mattinata di oggi dall'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arona: due arresti per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione
NovaraToday è in caricamento