Lo fermano perchè girava armato di coltello: carabinieri scoprono 700 grammi di marijuana in casa sua

Nei guai un 43enne novarese, che è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio e porto abusivo di armi

La droga sequestrata dai militari

Lo stavano controllando da qualche giorno quando lo hanno fermato per un controllo. I carabinieri hanno così scoperto che C.S., 43enne residente a Novara, aveva con sè un coltello di genere proibito.

I militari hanno quindi provveduto a perquisire la sua abitazione e hanno trovato, ben nascosti in casa, 725 grammi di marijuana divisa in 5 involucri, denaro contate, un bilancino di precisione e altri strumenti per il confezionamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato quindi arrestato e portato in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento