Novara, ruba la borsa alla convivente: fermato dai carabinieri

L'uomo si era rifugiato nella sua abitazione

Foto di repertorio

I carabinieri di Novara sono intervenuti grazie all’allarme lanciato da alcuni passanti che hanno assistito alla scena. E’ stato arrestato in via Turati nella notte fra venerdì 3 e sabato 4 luglio M. M. A., 31enne nato in Ecuador, dai carabinieri: l’uomo intorno alle 3 di sabato dopo una discussione con la convivente, l’ha percossa più volte e le ha strappato la sua borsa che conteneva telefono, portafogli e oggetti personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è poi scappato e le forze dell’ordine lo hanno rintracciato nella sua abitazione. Perquisita la casa i carabinieri hanno trovato la refurtiva. Il 31enne è stato arrestato e l’udienza svoltasi nella giornata di sabato ha disposto il divieto di avvicinamento da parte dell’indagato alla convivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

  • Novara, blitz della polizia locale in una palazzina di corso Milano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento