Cronaca

Maxi operazione anti droga: arrestato a Novara latitante ricercato da mesi

I carabinieri di Novara hanno intercettato l'uomo ieri sera in via Pavesi, poco lontano dal casello di Novara est

Era ricercato dallo scorso aprile B.M.A, 27enne marocchino, residente in provincia di Varese.

L'uomo era stato infatti colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Bergamo a seguito dell'operazione dei carabinieri “The End 2014”, che aveva portato a 15 arresti e al sequestro di oltre 100 kg di sostanze stupefacenti (cocaina, eroina e marjuana) che venivano importati in Italia con automezzi muniti di doppio fondo da corrieri provenienti da Olanda ed Albania.

Erano inoltre stati individuati tre laboratori clandestini in Lombardia, tra cui uno dove un “chimico” minorenne “tagliava” l’eroina con paracetamolo, analgesico usato in molti farmaci da banco. A seguito delle operazioni era stata anche sequestrata una villa a Romando di Lombardia del valore di 350mila euro. 

B.M.A. però non era mai stato trovato: ieri sera i carabinieri hanno fermato la sua auto, una Fiat Panda, in via Pavesi, nella zona di Veveri. Accertato che si trattava prorpio del latitante i militari lo hanno dichiarato in arresto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi operazione anti droga: arrestato a Novara latitante ricercato da mesi

NovaraToday è in caricamento