Trecate, 20enne spaccia ai ragazzi: beccato, scappa e ferisce un vigile

Il giovane ha tentato di scappare, ma è stato fermato dalla polizia municipale

Sul posto è intervenuta la polizia locale

Un arresto per spaccio a Trecate durante uno dei pattugliamenti serali della polizia municipale.

Un giovane stava vendendo stupefacenti ad alcuni ragazzi in via Romentino, vicino alla piscina comunale, quando è stato notato dagli agenti e ha cercato di fuggire. C.R.A., 20enne di origini salvadoregne residente a Trecate, ha ferito lievemente un agente per scappare, ma dopo un breve inseguimento è stato fermato e arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo la convalida dell'arresto il giovane è stato scarcerato con obbligo di firma in attesa del processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Incidente in Val Vigezzo: morto sulle piste da sci un 54enne di Nebbiuno

Torna su
NovaraToday è in caricamento