rotate-mobile
Cronaca

Novara, anziani derubati in casa: secondo arresto della polizia nella notte

A finire in manette una 35enne, complice della donna già fermata e arrestata nei giorni scorsi

Nella notte tra ieri, venerdì 2, e oggi, sabato 3 dicembre, la polizia ha arrestato anche la seconda donna ritenuta responsabile del furto in casa avvenuto mercoledì 30 novembre ai danni di una coppia di anziani.

A finire in manette, oltre alla 56enne fermata e arrestata mercoledì, una donna di 35 anni. Le due donne sono accusate di rapina impropria in concorso.

L'episodio si è verificato in Baluardo Partigiani, dove una delle due donne, fingendosi una cliente di uno studio dentistico, è riuscita a far uscire dall'abitazione il proprietario di casa, così da permettere l'ingresso della complice. Smascherate, le due avrebbero quindi tentato la fuga, ma sarebbero state bloccate dai due anziani. La 56enne è stata arrestata subito dalla polizia intervenuta sul posto, mentre la 35enne è riuscita a scappare portando con sè parte della refurtiva. Identificata, è stata poi individuata dagli agenti della Squadra mobile e arrestata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, anziani derubati in casa: secondo arresto della polizia nella notte

NovaraToday è in caricamento