Cronaca Sant'Andrea / Via Redi

Asili nido, i detenuti rimettono a nuovo il "Girotondo"

Impegnati i detenuti del carcere di via Sforzesca per imbiancare la struttura durante l'estate

I lavori dei giorni scorsi al Girotondo

L'asilo nido Girotondo "si rifà il look" grazie ai detenuti del carcere di Novara. 

Con le “Giornate straordinarie di Recupero del patrimonio ambientale”, dal 10 a al 12 luglio, Assa ha coordinato e supportato operativamente l’intervento di imbiancatura e manutenzione giochi e arredi dell’asilo  nido “Girotondo” di via Redi. Tre giorni di attività intensa che hanno visto sei detenuti, usciti dalla Casa circondariale di via Sforzesca in permesso premio per prestare la propria opera a questo intervento di pubblica utilità, accompagnati come sempre dagli agenti della Polizia penitenziaria. Sono stati stuccati e imbiancati gli spazi comuni, nello specifico dormitori, aree gioco, corridoi, e la rampa esterna di accesso e sono stati ripresi con impregnante le panchine e gli arredi delle aree esterne. Nell’attività sono stati coadiuvati dai quattro detenuti “cantieristi” in Assa mediante i “Cantieri di lavoro” del Comune e da uno dei partecipanti al progetto precedente che, per merito, sta proseguendo la sua esperienza lavorativa in azienda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido, i detenuti rimettono a nuovo il "Girotondo"

NovaraToday è in caricamento