Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Sant'Andrea / Via Redi

Rubinetti chiusi all'asilo nido, l'acqua puzza di petrolio

All'asilo Girotondo di via Redi l'acqua odora di idrocarburi. Utilizzata acqua in bottiglia per i bambini, venerdì riunione con i genitori per chiarire la situazione

L'acqua odora di idrocuraburi all'asilo nido Girotondo di via Redi. Il problema è stato sollevato ancora una volta nell'ultimo consiglio comunale, quando Pd e 5 Stelle hanno presentato una mozione e un'interrogazione.

Da otto mesi infatti l'acqua calda che esce dai rubinetti dell'asilo ha uno strano odore, che ricorda quello del petrolio: la causa sembrano essere gli idrocarburi policiclici aromatici trovati nell'acqua. Secondo le analisi le quantità di questi idrocarburi sono comunque nella norma e non creano problemi alla salute, ma trattandosi di un asilo nido un po' di preoccupazione c'è.

A marzo era già stato effettuato uno spurgo ed era stato sostituito il boiler: il problema sembrava risolto e così era stato accantonato il progetto di sostituire tutte le tubature. Da qualche settimana però il problema si è riproposto.

Attualmente, in via precauzionale, viene utilizzata acqua in bottiglia sia da bere che per lavare i bambini: i genitori sono stati informati della situazione, tanto che nella bacheca della scuola sono esposti i risultati delle analisi effettuate dall'Asl. 

Venerdì ci sarà un incontro con i tecnici comunali, proprio per rassicurare le famiglie e spiegare come si intende procedere per la soluzione del problema. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubinetti chiusi all'asilo nido, l'acqua puzza di petrolio

NovaraToday è in caricamento