Bellinzago, nuovo assalto alla banca: i ladri sradicano il bancomat

E' successo nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Foto di repertorio

Ancora un assalto notturno alla Banca popolare di Novara di Bellinzago. 

Dopo il colpo fallito nell'ottobre dello scorso anno, i ladri sono tornati in via della Libertà. E' successo nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 dicembre: intorno alle 4 l'Atm della banca è stato sradicato dall'edificio con un veicolo e poi portato via.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Oleggio, con i colleghi del nucleo investigativo, che si stanno occupando delle indagini.

Non è il primo colpo di questo tipo messo a segno dai ladri nel novarese. L'ultimo episodio si era verificato lo scorso aprile a Cressa, dove i malviventi avevano fatto esplodere l'Atm della banca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • É morto Marco Tancini, il motociclista 32enne grave dopo un incidente

  • Trecate, ancora lite e sangue in vicolo Bordiga

  • Morto all'ospedale Maggiore il motociclista di 29 anni ferito nell'incidente a Suno

  • Autostrada A4: si sente male in auto e muore

  • Maltempo: violenti nubifragi, strade e cantine allagate nella Bassa Novarese

  • Il Lago d'Orta set di una serie tv tedesca: si cercano comparse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento