Cronaca

Il super condominio San Rocco denuncia: "Atc si è intestata fatture nostre"

La polemica sollevata dall'associazione residenti, che ha presentato un esposto alla Procura e alla Corte dei Conti

600mila euro di fatture indebitamente intestate ad Atc. É questo che sostengono i residenti del super condominio San Rocco, che nei giorni scorsi hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Novara e alla Corte dei Conti di Torino.

Il super condominio era già stato al centro di una vicenda piuttosto burrascosa negli scorsi mesi, quando a causa delle morosità aveva rischiato di trovarsi al freddo per l'inverno. 

Ora la vicenda è un'altra: i residenti infatti sostengono che ci siano irregolarità nelle fatturazioni da parte di Atc. "Nel condominio sono stati eseguiti diversi lavori - spiega Giuseppe Favatà, presidente dell'associazione residenti - che sono stati pagati dal conto corrente del condominio, come è giusto. Recentemente abbiamo però scoperto che dal 2007 le fatture non erano intestate a noi, ma ad Atc. Si parla di oltre 600mila euro, che ha Atc ha messo a bilancio nonostante non le competesse".

"Per questo abbiamo presentato gli esposti: sono molte le cose che non tornano. Anche il contatore dell'Enel è stato intestato ad Atc, non ne sappiamo il motivo visto che le bollette le paghiamo noi. Abbiamo scritto all'assessore regionale alla casa Augusto Ferrari e al presidente Sergio Chiamparino ma non abbiamo avuto risposta".

"Per quanto riguarda il riscaldamento - conclude Favatà - per ora è acceso, perchè abbiamo rateizzato i 240mila euro in 6 rate mensili da 40mila euro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il super condominio San Rocco denuncia: "Atc si è intestata fatture nostre"

NovaraToday è in caricamento