rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

Tentata violenza al parco a madre e figlia: arrestato 43enne

L’uomo aveva avvicinato anche delle minorenni alla fermata del bus

Tentata violenza nei confronti di una mamma e della figlia mentre si trovavano al parco e nei confronti di minorenni alle fermate degli autobus, arrestato un 43enne.

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 26 febbraio, i carabinieri di Fara Novarese hanno arrestato a Novara un 43enne di nazionalità indiana, residente in provincia, con l’accusa di aver compiuto atti sessuali nei confronti di più persone ed in particolar modo verso minori.

L’indagine dei carabinieri è iniziata in seguito ad una querela presentata da una donna che ha raccontato che mentre si trovava al parco con la figlia è stata avvicinata ed ha subito atti sessuali da parte di un uomo che, oltre a tentare di baciarla, ha toccato anche la bambina. Oltre alla querela i militari hanno raccolto unici e inequivocabili elementi a carico dell’uomo che in più circostanze tra l’11 ed il 16 febbraio, avrebbe avvicinato diverse minorenni, mentre si recavano a scuola o mentre si trovavano alla fermata dell’autobus, afferrandole per le mani e tentando di baciarle.

Nel corso dell’indagine i militari hanno appurato che il 43enne aveva anche dei trascorsi di violenza sessuale e che era sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti dell'ex moglie. Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato accompagnato al carcere di Novara.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata violenza al parco a madre e figlia: arrestato 43enne

NovaraToday è in caricamento