Auto si ribalta sui binari ad un passaggio a livello nel novarese: sfiorato l'incidente ferroviario

Il personale del 118 è riuscito a evitare lo scontro

Foto di repertorio

Tragedia sfiorata a Briga Novarese la scorsa notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno all'una, nella notte tra venedì 10 e sabato 11 luglio, un'auto si è ribaltata ad un passaggio a livello, rimanendo bloccata tra le due sbarre. Il conducente è riuscito a scendere dalla vettura, che però si trovava ancora in mezzo ai binari quando il personale del 118 è stato allertato. In quel momento stava sopraggiungendo un treno merci in arrivo da Borgomanero: la prontezza di riflessi degli operatori della centrale del 118 ha permesso di avvisare la polizia ferroviaria appena in tempo, bloccando il merci prima che arrivasse al passaggio a livello ed evitando così un possibile deragliamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

  • Coronavirus, troppi ricoveri a Novara: riapre un reparto covid al Maggiore

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento