Cronaca

Fa l'autostop sulla statale, portato in caserma picchia i carabinieri e distrugge i mobili

É successo a Cameri. L'uomo ha dato in escandescenze quando è stato identificato dai carabinieri

L'uomo è stato portato in caserma dai carabinieri (foto di repertorio)

Stava facendo l'autostop sulla statale 32 del Sempione, al buio, quando è stato fermato dai carabinieri.

I militari sono stati allertati da alcuni automobilisti di passaggio che hanno dato l'allarme, visto che l'autostoppista poteva costituire un pericolo per sè e per gli altri. Una volta in caserma i militari lo hanno identificato: si tratta di un cittadino marocchino 26enne irregolare sul territorio.

L'uomo ha quindi dato in escandescenze e ha cercato di picchiare i carabinieri, distruggendo anche alcuni mobili degli uffici della stazione. É stato quindi arrestato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa l'autostop sulla statale, portato in caserma picchia i carabinieri e distrugge i mobili

NovaraToday è in caricamento