Fermato all'autogrill per un controllo: in auto aveva un borsone con 2 kg di marijuana

L'uomo è stato arrestato per spaccio

Lo hanno fermato per un normale controllo, ma il suo comportamento nervoso ha insospettito gli agenti, che hanno così trovato la droga in auto.

É successo nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 agosto sulla A26, nell'area di servizio Agogna est, a Borgomanero. Il 32enne, cittadino italiano alla guida di un'auto con targa svizzera, è parso nervoso: gli agenti della polizia stradale della sottosezione di Romagnano Sesia hanno così approfondito i controlli, perquisendo la macchina. In un borsone hanno trovato quattro confezioni di marijuana, per un totale di 2,275 Kg.

L'uomo è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L'arresto è stato convalidato in mattinata dal tribunale di Novara e il 32enne si trova ai domiciliari in attesa di processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Trecate: muore travolto dal treno

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Incidente a Novara: schianto tra due auto all'incrocio, un ferito

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

  • Arona, aggressione in guardia medica: dottoressa si barrica nell'ambulatorio

Torna su
NovaraToday è in caricamento