Cameri, bambina di 2 anni rimane chiusa in auto: salvata dalla polizia locale

Gli agenti hanno rotto il lunotto posteriore

Foto di repertorio

Rimane chiusa dentro l'auto, ma viene salvata dagli agenti.

É successo a Cameri, dove nel pomeriggio del 15 luglio una bambina è stata chiusa in auto dalla mamma per sbaglio. Immediata la chiamata alla polizia locale, che è subito intervenuta: gli agenti della volante hanno deciso di intervenire rompendo il lunotto posteriore dell'auto, evitando così che frammenti di vetro potessero ferire la bimba. La piccola, in ottime condizioni di salute, è stata tirata fuori dall'abitacolo e ha potuto riabbracciare la mamma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

Torna su
NovaraToday è in caricamento