rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Profumi contraffatti venduti in tutta Italia: la base era a Novara

Il giro di affari era di quasi un milione di euro

Un giro di profumi contraffatti, con vendite in tutta Italia, anche on line, e con base a Novara.

La guardia di finanza di Novara ha scoperto un vero e proprio sodalizio criminale che importava e distribuiva sull'intero territorio nazionale profumi di noti marchi, tutti contraffatti. Le indagini sono partite a Novara dal fermo di un ambulante, senza licenza e con la merce "taroccata", e sono proseguite per più di un anno. Le fiamme gialle hanno scoperto un vero e proprio show room nel novarese in cui era stoccata la merce e hanno sequestrato in tutta Italia oltre 17mila confezioni di profumi contraffatti, per un valore di mercato di circa 700mila euro. Il giro di affari complessivo è stato stimato in poco meno di un milione di euro. 

Un cittadino marocchino residente a Novara è stato accusato del reato di importazione e commercio di prodotti falsi e ha patteggiato una condanna a un anno e 6 mesi di reclusione. Oltre a questo, la guardia di finanza ha stimato un'evasione fiscale di 350mila euro a suo carico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profumi contraffatti venduti in tutta Italia: la base era a Novara

NovaraToday è in caricamento