Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca San Martino / Viale Dante Alighieri

Mercato coperto, il Comune tenta l'asta pubblica per i padiglioni vuoti

Una parte dell'area sarà occupata da una birreria. Si cerca ancora chi ristrutturerà gli altri due padiglioni

I padiglioni non ancora ristrutturati

Le ipotesi sull'utilizzo delle campate del mercato coperto rimaste vuote dopo la ristrutturazione dell'area di viale Dante in questi ultimi anni sono state tantissime: si va da Eataly a una concessionaria, passando per ristoranti e negozi. 

Il pirmo lotto, denominato A/bis, è stato assegnato a gennaio e ospiterà una birreria, mentre gli altri due lotti, che necessitano una sistemazione presumibilmente molto costosa, non sono ancora stati dati in usufrutto a nessuno. Così il Comune, dopo il primo bando di gara per la concessione trentennale, andato deserto, ha deciso di procedere con un'asta pubblica: gli interessati potranno quindi presentare offerte sia per tutta la struttura che per una delle due zone individuate entro il 12 gennaio 2018. 

Le proposte dovranno essere in linea con "un percorso indicato e coerente con le linee strategiche contenute nei documenti programmatici dell’amministrazione", spiega il Comune. Oltre alla ristrutturazione, chi avrà la concessione dovrà impegnarsi a mantenere la struttura per trent'anni e ad applicare tute le migliorie necessarie. All'interno potranno insediarsi attività che "dovranno essere rispettose e tutelare la vocazione storica e la tradizione del mercato ambulariale creando delle sinergie con gli operatori mercatali, divenendo il volano e potenziando l'attrattività della struttura con l'intento di rinsaldare il legame con i residenti, promuovere il territorio e i suoi prodotti tipici locali, promuovere la convivialità, recuperare le tradizioni agroalimentari, somministrare o erogare ottimi servizi". Insomma, una sfida non facile che però potrebbe, finalmente, far rinascere l'artea del mercato, che è stato per anni uno dei punti cardine del commercio cittadino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato coperto, il Comune tenta l'asta pubblica per i padiglioni vuoti

NovaraToday è in caricamento