menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

In bici sulla via Francigena da Novara a Roma per sostenere la Lilt

E' l'avventura di due amici, Salvatore Meli e Paolo Urban, che pedaleranno insieme fino alla capitale al fine di raccogliere fondi per un importante progetto dell'associazione

Da Novara a Roma in bici lungo la via Francigena per aiutare e sostenere la Lilt. E' questa l'avventura di due amici, Salvatore Meli (di "Spettiniamoci Parrucchieri") e Paolo Urban, che domenica 23 aprile partiranno alla volta della capitale al fine di raccogliere fondi per un importante progetto dell'associazione.

Lilt Novara Onlus ha infatti avviato una raccolta fondi per dotare l'Unità di senologia (Breast Unit) del Maggiore di Novara di un sistema che, grazie all'utilizzo di cuffie refrigerate, riduce fino al 70% la caduta dei capelli nelle donne sottoposte a chemioterapia. 

I due percorreranno in bicicletta il tratto Novara-Roma (con partenza effettiva da Galliate), per un totale di 800 chilometri, e raccoglieranno le donazioni dei novaresi: chiunque vorrà sostenere l'iniziativa, infatti, potrà "donare un chilometro di strada" al prezzo di 10 euro, con un bonifico a favore di Lilt Novara.

L'arrivo a Roma è previsto per il 1° maggio; ad accogliere i due viaggiatori ci sarà una delegazione della Lilt novarese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento