Novaresi indisciplinati al volante, ecco le sanzioni più diffuse in provincia

Il bilancio da inizio anno della polizia stradale accende i riflettori sulla sicurezza stradale

6458 pattuglie hanno controllato le nostre strade dall'inizio dell'anno ad oggi. La polizia stradale di Novara infatti, costantemente impegnata nella prevenzione di incidenti, ha mobilitato da gennaio a novembre 5229 pattuglie in autostrada e 1256 sulle strade ordinarie per garantire la sicurezza stradale. Finora sono stati 417 gli incidenti rilevati dagli agenti in autostrada, di cui 7 mortali, e 277 sulle altre strade, di cui ben 10 con almeno una vittima. Un bilancio ancora troppo alto sia in termine di vite umane che di danni in generale.

Ma come si comportano gli automobilisti novaresi al volante? Secondo i dati della stradale non benissimo: le infrazioni al codice della strada sono davvero molte. Le sanzioni più numerose sono state causate da generiche inefficienze al veicolo, ben 1435 nei primi dieci mesi dell'anno, di cui 829 per mancata revisione. Seguono nella "classifica" le sanzioni per eccesso di velocità (1226, di cui 17 per aver superato i limiti di oltre 60 km/h e 105 per aver superato i limiti di oltre 40 km/h), poi le multe per il mancato uso delle cinture di sicurezza (789) e quelle per velocità pericolosa (651, di cui 144 nella fascia notturna). I novaresi non hanno perso nemmeno l'abitudine di parlare al cellulare alla guida (578 multe), e, purtroppo, di guidare sotto l'effetto di alcol (338 verbali) e stupefacenti (55). 

"Il personale della Polizia Stradale opera quotidianamente nella prevenzione dell’incidentalità - spiegano dal comando novarese - attuando una capillare vigilanza stradale e una rilevante attività contravvenzionale che possa avere come reale fine la diminuzione dell’infortunistica stradale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento