Ancora bocconi avvelenati per cani: scatta l'allarme in provincia

A Carpignano Sesia trovate esche sospette

Continuano le segnalazioni di bocconi avvelenati a Novara e provincia.

Nei giorni scorsi a Carpignano Sesia sono state trovata delle ossa, sembra gettate a terra apposta per attirare i cani, con una sostanza sospetta all'interno, al posto del midollo. La polizia locale ha raccolto dei campioni e invita tutti i padroni di animali a prestare la massima attenzione, in attesa dei risultati delle analisi.

A Novara è già successo diverse volte: l'ultimo caso il ritrovamento di polpette, che contenevano all'interno una sostanza blu, probabilmente metaldeide, sostanza usata come fitofarmaco contro lumache e chiocciole,è stato nell'area verde di via Regaldi.

Poche settimane fa un altro caso: un cagnolino che si trovava nella zona del parcheggio Perrone avrebbe, secondo quanto ha spiegato la sua padrona, mangiato un boccone avvelenato che era stata lasciato per terra. L'animale purtroppo è morto, ma non si trattava del primo caso che capita in città: solo il mese scorso un altro cane, nella zona della Bicocca, era stato male per aver ingerito metaldeide, una sostanza usata come fitofarmaco contro lumache e chiocciole, che si trovava all'interno di una polpetta di carne lasciata in strada.

Lo scorso anno addirittura il parco pubblico di corso Trieste era stato chiuso e recintato dalla polizia locale per la presenza di bocconi sospetti. Ormai sono decine le segnalazioni: il consiglio per i padroni degli animali è quello di tenerli sott'occhio il più possibile, per evitare che possano ingerire cibo trovato a terra. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento