rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Bogogno

Bogogno: ristrutturato l’oratorio di San Rocco

Sono terminati da pochi giorni i lavori di restauro dell'antico oratorio di San Rocco. I lavori, realizzati in poco più di due mesi, sono stati affidati ad una ditta di Castelletto Ticino ed hanno avuto un costo di poco meno di 35 mila euro

L'oratorio venne costruito sul terreno della comunità intorno alla metà del XVI secolo e svolse la funzione di chiesa sussidiaria alternativa alla parrocchiale difficilmente raggiungibile a causa della posizione sulla sommità della collina.

Vista la necessità di un intervento di risanamento e di restauro conservativo delle pareti della chiesa, l’Amministrazione Comunale si è adoperata affinchè questo fosse fatto nel minor tempo possibile.

san rocco

Analizzando dunque lo stato di conservazione ed il relativo degrado, si è proceduto con il restauro delle pareti esterne verticali, dei capitelli e delle lastre di marmo che sono state riportate all’originale bellezza.

Le pareti finite con intonaci cementizi e zoccoli in pietra a spacco sono state minuziosamente pulite con spazzolatura o rifatte con intonaci idonei per superfici umide.

Successivamente i decoratori hanno ripristinato la verniciatura con prodotti e basi specifiche, impiegando i colori che si sono rinvenuti con le precedenti indagini stratigrafiche.

Durante i lavori si sono svelate numerose cornici in granito che, specie nel timpano della facciata, erano state sommariamente ricoperte con l’imbiancatura precedente.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bogogno: ristrutturato l’oratorio di San Rocco

NovaraToday è in caricamento