menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Borgomanero si impara a risparmiare condividendo i servizi

Presentato abito.me, un portale che aiuta i vicini di casa a condividere per risparmiare e vivere meglio

E' stato presentato, presso la scuola internazionale per l'infanzia Eliot school, abito.me, un portale che aiuta i vicini di casa a coltivare una cultura del condividere, del darsi una mano e del collaborare dandogli così un'opportunità per risparmiare e vivere meglio.

L'idea arriva dal Trentino dove un gruppo ha vinto un finanziamento europeo di "community building solutions" e la rete Nondisolopane, che si sta occupando anche di housing, risparmio e condivisione di servizi, ha deciso di sostenere.
L'obiettivo di questo progetto è la costituzione di comunità abitative coese in grado di valorizzare il capitale relazionale dei condomini e dei complessi residenziali ad esempio mettendo un unico gestore per internet, piuttosto che per le bollette di luce, gas e acqua.

Virtulmente esiste già un "condominio Borgomanero" al quale chiunque si può iscrivere per condividere e ottenere vantaggi andando sul sito www.abito.me

L'incontro è stato organizzato con il contributo di Compagnia di San Paolo e la collaborazione di Family Like, all'interno del progetto "Aggiungi un vicino a tavola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Galliate, ponte sul Ticino chiuso per lavori per tutta l'estate

Attualità

Novara, vaccini anti covid al centro di Piazza Donatello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento