rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Borgomanero

Borgomanero: non rispettata l'ordinanza contro i botti di Capodanno

L'ordinanza che vieta i botti di Capodanno, anche quest'anno, non è stata rispettata e il centro storico si è svegliato con i postumi di una notte brava. Guarda le foto

Nonostante il divieto di sparare botti, in occasione dell'arrivo del nuovo anno, il giorno precedente e quello di Capodanno, fosse stato ribadito, questo non è stato rispettato.

Alcune persone, non identificate, dopo la mezzanotte si sono recate in piazza Martiri e nelle zone limitrofe per sparare a più non posso tutto l'armamentario di Capodanno, provocando lamentele di altri cittadini e disturbo della quiete.

Il giorno seguente i corsi sono apparsi con i residui di quando fatto scoppiare la notte prima come fuochi infilati nel centrale monumento della Madonnina, bicchiere nelle fioriere e vetri rotti un po' ovunque.

IL CENTRO OGGI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero: non rispettata l'ordinanza contro i botti di Capodanno

NovaraToday è in caricamento