menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgomanero: non rispettata l'ordinanza contro i botti di Capodanno

L'ordinanza che vieta i botti di Capodanno, anche quest'anno, non è stata rispettata e il centro storico si è svegliato con i postumi di una notte brava. Guarda le foto

Nonostante il divieto di sparare botti, in occasione dell'arrivo del nuovo anno, il giorno precedente e quello di Capodanno, fosse stato ribadito, questo non è stato rispettato.

Alcune persone, non identificate, dopo la mezzanotte si sono recate in piazza Martiri e nelle zone limitrofe per sparare a più non posso tutto l'armamentario di Capodanno, provocando lamentele di altri cittadini e disturbo della quiete.

Il giorno seguente i corsi sono apparsi con i residui di quando fatto scoppiare la notte prima come fuochi infilati nel centrale monumento della Madonnina, bicchiere nelle fioriere e vetri rotti un po' ovunque.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento