menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'Associazione Pesistica il “Centro Sociale di Santa Croce”

I vecchi gestori del più noto "Circolo di Santa Cruz" hanno perso il bando d'assegnazione istituito dal Comune, proprietario dell'immobile. Al loro posto si insedierà la Società Sportiva Pesistica Borgomanero

Prima che la struttura comunale di via del Forno andasse lentamente in degrado, l'Amministrazione ha deciso di istituire un bando per assegnarne nuovamente l'utilizzo a un'Associazione del territorio.

Entro lo scorso 22 dicembre ci si poteva proporre e alcuni giorni fa sono stati resi noti i nomi dei candidati, ovvero i vecchi gestori del Circolo di Santa Cruz e l'SS Pesistica, entrambe di Borgomanero e l'Asd culturale e ricreativa “Il centro" di Arona.

L'esito della valutazione da parte della commissione è andato a favore della Pesistica Borgomanero che ha totalizzato 26 punti, seguita dal Circolo di Santa Cruz con 20 punti e in ultimo Il centro con 19. Ciò che ha pesato maggiormente è stata l'offerta economica presentata dalla vincitrice che ammonta a 1.546,50 euro di rimborso spese annuo al Comune, sul valore posto a base d’asta 1.500, rispetto ai 1.501 euro del Santa Cruz.

"A inizio settimana prossima faremo una riunione con le Associazioni che collaboreranno al progetto - ci anticipa Gianluca Tosi della Pesistica - con noi infatti ci saranno il College basketball e lo Sporting club di Borgomanero, abbiamo avuto contatti con molte altre Società, ma non avendo ancora le chiavi, aspettiamo ad accordarci".

Delusi invece gli Amici del circolo di Santa Cruz che per ora ringraziano tutte le persone che hanno dato supporto e le Associazioni che hanno appoggiato la domanda di partecipazione al bando con la loro lettera di sostegno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento