rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Borgomanero

Borgomanero e Cressa: due manifestazioni per ricordare Mora e Gibin

Due gli appuntamenti in programma giovedì 25 e domenica 28 febbraio

Il Comune di Borgomanero e quello di Cressa, in collaborazione all’Associazione nazionali partigiani d’Italia, hanno organizzato due manifestazioni per ricordare Ernesto Mora e Enzo Gibin, trucidati il 23 febbraio 1945, a Cressa, nei pressi dell’allora presidio nazi-fascista installato al Molino Saini.

Due gli appuntamenti in programma giovedì 25 e domenica 28 febbraio. Nell’occasione saranno ricordati tutti i partigiani caduti durante il periodo bellico dal 1943 al 1945.

Giovedì 25 febbraio, le due medaglie d’oro della Resistenza saranno commemorate alle 21 alla Soms di Borgomanero con la rappresentazione teatrale "Ma la fortuna dei poveri dura poco", con Maria Teresa Meardi per la regia di Ivano Balabio. Seguirà l’esibizione del coro "Volante Cucciolo" di Verbania. 

Domenica 28 febbraio a Cressa, alle 10 ritrovo al Circolo Arci. Da qui un corteo raggiungerà il cippo in ricordo dei due giovani. Il coro "Pizio Greta" eseguirà canti partigiani. L’oratore ufficiale sarà  Alessandro Orsi, dell’Istituto Storico della Resistenza e della Storia Contemporanea di Biella e Vercelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero e Cressa: due manifestazioni per ricordare Mora e Gibin

NovaraToday è in caricamento