Borgomanero, la festa dell'uva si è conclusa col palio degli asini

Il palio degli snitti lo vince il rione San Bartolomeo, invece il palio delle città Galliate. Guarda la fotogallery!

San Bartolomeo

Il tempo incerto non ha aiutato la 69esima festa dell'uva che è stata costretta ad annullare quasi tutti gli appuntamenti di sabato 9 settembre.

Dopo un'anteprima il primo fine settimana di settembre, da giovedì 7 a domenica 10 la Città si è vestita a festa. In viale Dante c'erano diverse bancarelle di street food, invece nel cortile di Palazzo Tornielli si poteva mangiare tipico borgomanerese con la Cri.

La giornata clou è stata quella di domenica che, oltre al già in corso memoria Savoini, ha visto sfilare dalla piazza principale al parco di villa Marazza i gruppi storici borgomaneresi e i rappresentati dei vari Rioni, più alcune rappresentanze di Maggiora e Galliate, tutti accompagnati dalle due maschere cittadine: la scora Togna e la Carulena.

Come ha sottolineato il sindaco Sergio Bossi, quest'anno il palio degli asini non ha registrato contestazioni da parte degli animalisti. La tradizionale corsa asinina è stata vinta dal rione San Bartolomeo con il fantino Nicola Baffico, al secondo posto è giusto Vergano con Diego Bertona e al terzo Santa Cristinetta con Simone Alemanni, seguono San Gottardo con Cosimo Stroescu, San Bernardo con Gaetano Veniero e in ultimo Cristian Medina di Santa Cristina.

Dopo un intermezzo di ballo acrobatico, è andato in scena il primo palio delle città al quale hanno partecipato la stessa Borgomanero più Maggiora e Galliate che ne è uscito vincitore grazie a Ivan Pizzetta, poi secondo e terzo posto ai borgomaneresi Denis Del Duca e Cristian Fichera, ultimi i maggioresi Davide Porro e Romano Gamba. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento