rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Borgomanero

Borgomanero: un’aula di lettura intitolata a Cinzia Gallo

E' stata inaugurata oggi, alle elementari Alighieri, un'aula di lettura in ricordo dell'insegnate maggiatese Cinzia Gallo, scomparsa lo scorso anno a soli 43 anni

Insegnare è un lavoro del cuore”: una frase semplice, piena di valori e di grande sentimento unito alla passione per la propria professione, spicca sulla targa all’entrata dell’aula di lettura al primo piano della scuola elementare “Dante Alighieri” di piazza Matteotti.

Le parole sono state dedicate alla maestra Cinzia Gallo, insegnante di Maggiate scomparsa nel novembre 2014 all’età di 43 anni.

L’inaugurazione della struttura, avvenuta venerdì 11 dicembre, è stata realizzata grazie alle donazioni della famiglia, del Caseificio Palzola di Cavallirio e di amici.

Presenti il marito Antonio, il figlioletto Filippo e i genitori di Cinzia, mamma Elisabetta e papà Antonio.

La dirigente scolastica Marta Bollini si augura che diventi pian piano una biblioteca: "la decisione di realizzare un’aula di lettura è stata condivisa da tutti per perpetrare la memoria di un’insegnante che ha sempre avuto grande passione per il lavoro e per i bambini. Cinzia era benvoluta da tutti; immensa la sua voglia di trasmettere il sapere: ora è qui fra noi, una presenza che ci rassicura e ci sprona a continuare su questa strada".

La cerimonia ha visto un omaggio musicale del professor Surge, la lettura da parte dei bambini, di poesie e racconti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero: un’aula di lettura intitolata a Cinzia Gallo

NovaraToday è in caricamento