Borgomanero: il Lions restaura la chiesa di San Leonardo

In occasione dell'apertura dell'anno lionistico, il club borgomanerese ha presentato il programma di restauro del tetto della più antica chiesetta della città. Alla conviviale erano presenti tutte le più alte cariche del Club

Durante la prima conviviale del nuovo anno leonistico, dopo i saluti del neo Presidente Sergio Poletti e l’elogio per i lavori da parte di don Piero Cerutti, lo storico Alfredo Papale ha passato in rassegna i maggiori avvenimenti storico-artistico che la piccola chiesa romanica ha attraversato nei secoli.

L’architetto Giorgio Ingaramo invece ha spiegato in maniera più tecnica i lavori che saranno realizzati quest’anno grazie alle donazioni del Lions per un impegno di spesa di 40 mila euro: “Negli anni ’50 dello scorso secolo si è cominciato a prestare attenzione alla chiesetta protettrice dei prigionieri e delle partorienti. Negli ultimi anni i coppi si sono mossi perché è mancata la manutenzione e c’è un’infiltrazione d’acqua piovana che rischia di rovinare i dipinti rimasti, verranno quindi poste grondaie in rame per canalizzarla. Durante gli scavi forse sarà anche l’occasione per ritrovare qualche reperto della storia di Borgomanero”.

Inoltre la cena conviviale è stata l’occasione per ricordare i prossimi appuntamenti del Lions Club Borgomanero Host, in particolare il 10 ottobre ci sarà un incontro con il Sindaco Tinivella e il Presidente della Provincia Sozzani per presentare le iniziative del club agli organi istituzionali, l’8 novembre la visita del Governatore Antonio Bobbio, il 22 novembre un meeting e il 14 dicembre la festa degli auguri. Infine per l’8 dicembre è in programma una suggestiva cena su tram storico a Torino e ad aprile una gita a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento