Borgomanero: nuovi servizi on-line per cittadini e imprese

E' stata presentata questo pomeriggio, giovedì 23 febbraio, a Borgomanero la nuova sezione del sito internet comunale. Tinivella: "Siamo orgogliosi di presentare un'iniziativa che facilita il rapporto fra le persone e la pubblica amministrazione"

E' stata presentata oggi pomeriggio, giovedì 23 febbraio, presso il municipio di Borgomanero la nuova sezione del sito internet comunale  www.comune.borgomanero.no.it, attraverso la quale i cittadini potranno entrare in contatto con la pubblica amministrazione in modo ancora più rapido e veloce, accedendo a servizi pubblici on line 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

L'iniziativa è nata grazie alla decisione dell'amministrazione di Borgomanero di aderire al progetto “Piemonte Facile: i servizi a portata di click” del Csi Piemonte, che ha permesso al Comune di accedere ad un vasto numero di servizi on-line realizzati dal Consorzio per gli Enti locali piemontesi.

I cittadini, per esempio, potranno prenotare esami e visite mediche e pagare con tutta comodità il ticket per le prestazioni sanitarie. Oppure presentare istanze, prenotare appuntamenti presso gli uffici comunali o consultare e scaricare la modulistica messa a disposizione  dall'amministrazione comunale (come certificati, dichiarazione Ici o calcolo Imu).

Saranno molti, inoltre, le opportunità e servizi anche per le imprese del territorio. Grazie al Mude (Modello Unico Digitale per l'Edilizia), ad esempio, avranno a disposizione procedure semplificate e omogenee, e potranno inoltrare le proprie pratiche edilizie alla pubblica amministrazione direttamente on line, monitorandone lo stato di avanzamento. Potranno poi disporre di un unico punto di accesso per la presentazione di istanze alla pubblica amministrazione (Sportello Unico delle Attività Produttive) e prendere appuntamento con gli uffici del Comune (Sportello Facile).

Siamo orgogliosi - ha spiegato il sindaco di Borgomanero Anna Tinivella - di presentare un'iniziativa che migliora e facilita sensibilmente il rapporto fra le persone e la pubblica amministrazione. Il Comune, infatti, ha aderito al progetto “Piemonte Facile” proprio per sfruttare le grandi possibilità che l’informatica e Internet oggi ci danno per semplificare la vita e offrire a tutti servizi innovativi e facili da usare. Per esempio in campo sanitario, con la possibilità di prenotare visite ed esami comodamente da casa. Il prossimo passo sarà quello di completare l’iter di adesione al Csi Piemonte iniziato lo scorso autunno, in modo da continuare a collaborare insieme per ampliare il ventaglio dei benefici offerti dalle nuove tecnologie a Enti locali, cittadini e imprese”.

Oltre che per i privati cittadini, il progetto “Piemonte Facile” - ha dichiarato il vice sindaco di Borgomanero Ignazio Stefano Zanetta - rappresenta una iniziativa importante per tutte le imprese del territorio. Questa iniziativa, infatti, valorizza ancora di più il lavoro che la nostra amministrazione sta portando avanti con lo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Borgomanero, che è stato individuato come 'polo' di sperimentazione da Anci Piemonte e Regione Piemonte. Infine è bene ricordare che i servizi per le imprese presenti sul nostro sito potranno essere utilizzati non solo dai professionisti borgomaneresi, ma anche da tutti quelli dei circa 30 Comuni che afferiscono al nostro Ente”.

La giornata di oggi - ha aggiunto il direttore generale del Csi Piemonte Stefano De Capitani - rappresenta un passaggio importante nel percorso che porta a una pubblica amministrazione realmente efficiente, veloce e vicina alle persone. I servizi che da oggi sono a disposizione sul sito della Città di Borgomanero, infatti, permettono di interagire con il Comune evitando code e risparmiando tempo prezioso. Un traguardo importante, che nel prossimo futuro il CSI intende far tagliare anche a molte altre amministrazioni piemontesi, per rendere davvero a portata di click un numero sempre maggiore di servizi pubblici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Oleggio: auto precipita dalla statale

  • Novara, in arrivo un supermercato: in corso della Vittoria aprirà Lidl

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

  • Grignasco, si ustiona mentre prepara una grigliata: grave al CTO di Torino

Torna su
NovaraToday è in caricamento