Nebbiuno, donna incastrata con un braccio nel cancello per oltre un'ora

La 76enne è stata liberata dai vigili del fuoco e poi soccorsa dal personale del 118

L'intervento dei soccorsi

Una brutta avventura, per fortuna terminata grazie all'intervento dei vigili del fuoco.

Una donna di 76 è rimasta con un braccio bloccato in un cancello a Nebbiuno intorno alle 13. La pensionata non è riuscita a chiamare i soccorsi per oltre un'ora, fino a che non è stata vista da alcuni vicini, che hanno allertato il 112. Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco di Arona, che è riuscita a liberare la donna. La signora è poi svenuta, provata dal dolore e dall'ansia: i pompieri le hanno somministrato ossigeno prima dell'arrivo del 118, che l'ha soccorsa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente a Novara, schianto alla rotonda del Cim: auto finisce contro un palo

  • Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

  • Villadossola, cade in un canale in bicicletta e muore

  • Marano Ticino, aggrediti da un cane in strada: il padrone scappa senza prestare aiuto

Torna su
NovaraToday è in caricamento