rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

La Brigata Alpina "Taurinense" diventa cittadina onoraria di Novara

La cerimonia di conferimento si terrà al Broletto, sabato 6 ottobre alle 18,30, in occasione della due giorni del 15esimo raduno del Primo Raggruppamento Alpini, in programma nel weekend

Gli alpini della "Taurinense" diventano cittadini onorari di Novara.

Lo ha deciso l'amministrazione Ballarè, come gesto di affetto e di vicinanza, in occasione della due giorni del 15° raduno del Primo Raggruppamento Alpini, in programma in città sabato 6 e domenica 7 ottobre.

La cerimonia di conferimento della cittadinanza sarà il momento clou della prima giornata del raduno, e si terrà alle ore 18,30 nel cortile del Broletto.

Il programma di sabato 6 ottobre si aprirà già alle 10, con la riunione dei presidenti del Primo Raggruppamento e del Centro Studi presso Palazzo Natta. Alle 12,30 è in programma il pranzo ufficiale dei presidenti di Sezione con le Autorità. A partire dalle 15 sarà aperto in largo Puccini lo stand filatelico dove verrà apposto l’annullo creato in occasione del raduno.

Dalle 15:30 iniziano i momenti più solenni ed ufficiali. Con l’arrivo del Labaro Nazionale presso Palazzo Natta, si formerà il corteo che renderà gli onori al Gonfalone del Comune di Novara decorato di Medaglia d’Oro al Valor Civile. Seguirà l’ inserimento nello schieramento dei Gonfaloni della Provincia di Novara, del Gonfalone della Regione Piemonte e dei Comuni della Provincia di Novara presenti, delle rappresentanze Civili e Militari, delle Associazioni d’Arma, dei Vessilli e Gagliardetti delle Sezioni del Primo Raggruppamento Alpini (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Francia) e dei Vessilli e Gagliardetti delle Sezioni Ospiti. Il corteo sfilerà poi verso largo Alpini d’Italia per l’Alzabandiera e deposizione della Corona al Monumento all’Alpino. Il corteo si porterà poi in viale IV novembre per la deposizione della Corona al Monumento ai Caduti.

Alle 17,30 la manifestazione si sposterà in Duomo, dove sarà impartita la benedizione al nuovo Vessillo Sezionale e il vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla celebrerà la Messa con il Cappellano della Sezione di Novara Ten. Colonnello Don Tino Temporelli e da Don Dino Campiotti.

Al termine della celebrazione, ci si sposterà nell’Arengo del Broletto per la cerimonia di conferimento della Cittadinanza Onoraria da parte del Comune di Novara alla Brigata Apina Taurinense.

La prima giornata del raduno avrà una appendice di carattere culturale e di spettacolo. Alle 21, al Teatro Coccia, il maestro Gianmario Cavallaro dirigerà un concerto dell’Orchestra Filarmonica Italiana con l’Amadeus Kammerchor, mentre parallelamente nelle piazze  cittadine si terranno concerti delle Fanfare e Bande presenti in città.

Alle 23 Fanfare e Bande convergeranno in piazza Martiri per l’esecuzione congiunta del 33 e del Canto degli Italiani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Brigata Alpina "Taurinense" diventa cittadina onoraria di Novara

NovaraToday è in caricamento